• 44 Views
  • Vice
  • Jan 01 1970
  • WVGA
Share

Il primo tatuatore italiano

Gian Maurizio Fercioni ha cominciato a tatuare professionalmente nel 1967 ed è il proprietario di uno dei primi negozi di tatuaggi del nostro paese, il Queequeg Tattoo Studio & Museo di Milano.

Senza troppi giri di parole, può essere definito il padre del tatuaggio in Italia. Lo abbiamo incontrato insieme alla compagna e storica Luisa Gnecchi Rusconi per parlare di com’era tatuare quando nessuno lo faceva.

Segui VICE Italia su Instagram: http://www.instagram.com/viceitaly/

Clicca qui per iscriverti al canale YouTube VICE: http://bit.ly/Subscribe-to-VICE

Per vedere tutti i video: http://bit.ly/VICE-Videos
Tutti i nostri articoli: http://vice.com
Segui VICE Italia su Facebook: http://fb.com/vice.italia
Segui VICE Italia su Twitter: http://twitter.com/viceitaly

Visit original source 🙂

Leave a Reply